username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Il libro del momento
libro 'Mentre l'Inghilterra dorme' di David Leavitt
"Mentre l'Inghilterra dorme" è un libro controverso, a causa della denuncia di plagio da parte di Stephen Spender all'autore perché gran parte del racconto ricorderebbe Il tempio, e di conseguenza lo stesso libro è stato pubblicato, poi levato dalle librerie americane e successivamente rivenduto, dopo (pare) una rivisitazione dell'autore. La Guerra Civile spagnola e le sue ripercussioni in Inghilterra, fanno da cornice alla storia amorosa tra Brian  ed Edward. Due caste sociali a confronto che si ritrovano ad amarsi e a vivere il loro legame tra i contrasti e le incoerenze dell'epoca. Una storia che non funziona, per via di Brian, che prima tradisce Edward, lo abbandona, poi lo riprende e lo tradisce ...
[...continua]

    In home page ogni giorno pubblichiamo un racconto e una poesia dei nostri autori migliori. Iscriviti subito e fatti leggere da migliaia di persone!

    Racconto

    14827932227

    Come comincia: Non penserete mica che l'aldilà sia etereo, pieno di angeli che se la ridono sulle nuvolette scherzando con le rondini. Niente affatto. Grande fabbricato, grandi uffici: - Scusi, lei dove vuole andare? - Io sono appena arrivata e mi hanno detto che qui dentro c'è l'ufficio recl ...
    [...continua]
      Poesia

      Vi penso parte prima

      Sono pazzo 
      Sono folle
      Sono strano
      Sono fuori
      Non sono apposto
      Sono fuori posto
      Mi concedo il lusso di lasciarti il resto
      Di guardarti mentre abbassi gli occhi per disprezzo
      Non sono niente da nessuna parte
      Disprezzo si ma per te stesso, dimenticavo questo.
      Ti guardi attorno ogni tanto? Sì, certo
      La tua vita è circondata di follia, sei vivo per questo difetto, malattia.
      Un'ossessione che vi resta a guardare, iene, mentre dividete il pasto
      una caraogna,quella che vi ho lasciato io, ragionata follia.
      E scrivo questo ma me ne pento e lo scrivo male, mi concedo il lusso di sbagliare,si anche questo.
      Mi concedo il lusso di non pensare adesso.
      E vi condanno a vivere 
      E vi condanno a leggere
      E vi condanno alla libertà di scegliere 
      La vostra pena i momenti felici 
      La vostra pena la speranza
      La vostra pena la fiducia nel prossimo
      La vostra pena le parole che non trovo i concetti che non riesco a spiegare le parole che non posso scrivere e resto immobile in questo buco davanti al mare senza regole 
      Io il buco umido e il mare
      Vi penso tanto
      Vi pensa il pazzo
      Un cervello bruciato vi pensa tanto
      Fortunato io
      Che non sono al mio posto
       
      [...continua]
      autore: Yury Pastore
        Benvenuti

        Aphorism è on line dal 2001.
        Propone ai visitatori testi di nomi famosi e di autori non ancora conosciuti al grande pubblico.
        Raccolti nell'ormai celebre Scuderia di talenti letterari, gli scrittori di Aphorism sono sempre più ricercati in Rete.
        Registrati ora e crea la tua pagina!

        Nuovi autori
        Nuove poesie
        Nuovi racconti
        Nuovi commenti