username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Il libro del momento
libro 'Il palazzo della mezzanotte' di Carlos Ruiz Zafon
Calcutta, 1932. Sette ragazzi orfani hanno compiuto ormai sedici anni e dovranno lasciare l'orfanotrofio, che li ha uniti in una confraternita. Hanno giurato di stare insieme e proteggersi fino alla morte, ma è giunto il giorno in cui la confraternita si scioglierà e le loro strade si separeranno. Sedici anni prima, una donna da alla luce due gemelli, una femminuccia ed un maschietto, ma non avrà mai la possibilità di crescerli perchè sarà vittima di una sanguinosa vendetta. Un capitano inglese li salva da una fine certa, portandoli dalla nonna, che li dividerà per proteggerli. Un mistero legato a una storia ancora più vecchia, quella di un treno pieno di orfani in viaggio che prende fuoco misteriosamente. ...
[...continua]

    In home page ogni giorno pubblichiamo un racconto e una poesia dei nostri autori migliori. Iscriviti subito e fatti leggere da migliaia di persone!

    Racconto

    Gli sposi di Auschwitz

    Intro: Una storia commovente che riempie il cuore. Il nome di quel campo di concentramento nazista mette i brividi, ma sapere che però all'interno possano essere accadute vicende così, ci ridona una speranza nell'uomo.
    Come comincia: La guerra imperversava inesorabile, per le strade non si udiva altro che il rumore dei fucili e delle bombe che frequentemente venivano lanciate. La gente era costretta a barricarsi in casa per evitare di incappare in qualche colpo d’arma da fuoco. Quasi nessuno però riusciva a sottrarsi ...
    [...continua]
      Poesia

      Rimpianto

      Sentire dentro un urlo che 
      infrange i vetri dello spirito
      e non poterlo sfogare fuori.
      Vedere tutto intorno che
      si muove velocemente sapendo
      che nel vero è tutto normare.
      Ricordare quando tenersi la mano 
      era semplice e camminare insieme
      era essere più liberi degli uccelli.
      L'unico compagno di viaggio era
      il silenzio, perchè non c'era bisogno
      di parole per comprendersi oltre gli occhi.
      L'ultimo bacio prima di allontanarsi 
      ora ha un sapore amaro, si trasforma
      in un calice il cui siero ha
      il tetro sapore del rimpianto.
      [...continua]
        Benvenuti

        Aphorism è on line dal 2001.
        Propone ai visitatori testi di nomi famosi e di autori non ancora conosciuti al grande pubblico.
        Raccolti nell'ormai celebre Scuderia di talenti letterari, gli scrittori di Aphorism sono sempre più ricercati in Rete.
        Registrati ora e crea la tua pagina!