username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Il libro del momento
libro 'Il mostro di rabbia & d'amore' di Vincent Cernia Vincenzo De Marco
A guardarlo bene in fotografia Vincent Cernia (Vincenzo De Marco alla nascita) non ci sembra un mostro: camicia bianca, jeans moderno e tatuaggi d’attualità. Tutto fuorché un mostro. E manco un poeta. Ma, d’altronde: come si riconosce un poeta? Non dall’aspetto fisico, certo (che è comunque un buon elemento per conoscere il carattere, dunque anche la scrittura). Ma dalla parola. E in questo caso la parola di Cernia è ricca di immagini forse già viste, ma mai banali; sta sempre sul pezzo. Il suo. “Non è solo poesia operaia, dissenso e rabbia, è molto di più…” dice il poeta della sua raccolta. Lo dice con ragione. Perché “Il mostro di rabbia & d’amore” ...
[...continua]

    In home page ogni giorno pubblichiamo un racconto e una poesia dei nostri autori migliori. Iscriviti subito e fatti leggere da migliaia di persone!

    Racconto

    Il Volo divenne Vita

    Come comincia: La corruzione e la vendetta imperversavano, in un mondo rallentato dall’attrito del male, dove il perdono era una montagna invalicabile, dove la luce brillava solo nei cieli e il canto dei volatili era la speranza di un mondo migliore. Uomini soffiavano vento di morte nei campi colorati di Pri ...
    [...continua]
      Poesia

      Percezione evolutiva

      Ti guardi intorno:
      quello che vedi, lo chiami realtà.
      Ma è più reale la sua percezione
      ma non tanto tangibile
      Quanto la presunzione
      di definirla senza dubbio.
      La follia è potenzialità
      di vedere facce diverse
      di una stessa luna, dello stesso torrente,
      di una foresta, incantata o stregata.
      La follia è un’immagine deformata
      Mostruosa. Io ho i miei mostri
      tu i tuoi.
      Follia, legittimazione dell’unicità.
      La normalità è illusione e limite
      Banco di prova della civiltà
      Omologazione del branco ai ranghi prestabiliti
      non esiste potere senza controllo.
      Pazzia, pericolo, genio, autodistruzione, violenza,
      inconsapevolezza, incanto, inquietudine
      tutto si mescola, a piccole dosi,
      materia che si trasforma e acquisisce un senso
      o forse un senso non esiste, se non
      la casuale perfezione di una selezione
      primordiale e necessaria.
      [...continua]
      autore: Simona Soldi
        Benvenuti

        Aphorism è on line dal 2001.
        Propone ai visitatori testi di nomi famosi e di autori non ancora conosciuti al grande pubblico.
        Raccolti nell'ormai celebre Scuderia di talenti letterari, gli scrittori di Aphorism sono sempre più ricercati in Rete.
        Registrati ora e crea la tua pagina!

        Nuovi autori
        Nuove poesie
        Nuovi racconti
        Nuovi libri
        Nuovi commenti