username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Il libro del momento
libro 'Myricae' di Giovanni Pascoli
Giovanni Pascoli, pur vissuto in pieno Positivismo, anticipa le tematiche e lo stile proprio dei poeti decadenti, con una sensibilità molto particolare, che è tutta sua, risultato delle sue ricerche e delle circostanze della sua vita. Poeta del fonosimbolismo per eccellenza nella raccolta Myricae, una delle più note, attraversa temi quotidiani, di piccole cose a contatto con la Natura Madre, l’interlocutrice privilegiata del suo pensiero. La silloge comprende 156 componimenti e ha più pubblicazioni con relative revisioni dal 1894 al 1911. Nella prefazione alla terza edizione ci illumina sulla raccolta con la sua celebre dichiarazione poetica: "Ma l’uomo che da quel nero ha oscurata la vita, ti chiama a benedire ...
[...continua]

    In home page ogni giorno pubblichiamo un racconto e una poesia dei nostri autori migliori. Iscriviti subito e fatti leggere da migliaia di persone!

    Racconto

    Memorie di un asino qualunque: il compromesso storico-bis e la chiamata di Monti (1)

    Intro: Forward di Benjamin  - Permettetemi di presentarmi: mi chiamo Benjamin e sono un asino. No, non ditemi anche voi che tendo ad essere troppo duro con me stesso: sono proprio un asino! Un asino a quattro zampe come ne avete visti parecchi nelle fattorie di mezzo mondo. Non che ne siano rimaste tante di fattorie. La mia è la Fattoria Italia.....
    Come comincia: ....Dicevo che la mia è la Fattoria Italia ma di più preferirei non dire per ragioni che capirete più avanti. Si tratta comunque di una gran bella fattoria situata su una collina assolata, protetta dalle fronde benevole di diverse roverelle giganti, a un tiro di schioppo dalla citt ...
    [...continua]
    autore: Rina Brundu
      Poesia

      La tua risata

      Mi ha toccato
      ciò che è successo
      in quella giornata:
      le mille espressioni
      di cui va vestita
      la vera allegria 
      non ritrovavo
      nella tua risata,
      troppo esagerata,
      molto forzata,
      un po’ malata.

      Ho ripensato
      a quella tua risata:
      forse era un segno
      che ti volevi amata.
      [...continua]
        Benvenuti

        Aphorism è on line dal 2001.
        Propone ai visitatori testi di nomi famosi e di autori non ancora conosciuti al grande pubblico.
        Raccolti nell'ormai celebre Scuderia di talenti letterari, gli scrittori di Aphorism sono sempre più ricercati in Rete.
        Registrati ora e crea la tua pagina!

        Nuovi autori
        Nuovi racconti
        Nuovi libri
        Nuovi commenti