username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Il libro del momento
libro 'Limit' di Frank Schatzing
Julian Orley, importante, ricchissimo ed oltremodo potente esponente della società moderna, ha finalmente realizzato il sogno di una vita. La meta ultima di studi, aspirazioni, esperimenti ed incredibili investimenti finanziari è rappresentata dalla creazione degli “ascensori spaziali”. In un'epoca non diversa da quella dei giorni nostri, dove il petrolio è oramai giunto, ed è propriamente detto, agli sgoccioli, il recupero, la produzione e la distribuzione della nuova e principale fonte energetica alternativa, l’elio-3, è diventata gradualmente di assoluta priorità. Soltanto l’invenzione di Orley ed i suoi successivi ampliamenti tecnologici, riusciranno a rendere economicamente sostenibile ...
[...continua]

    In home page ogni giorno pubblichiamo un racconto e una poesia dei nostri autori migliori. Iscriviti subito e fatti leggere da migliaia di persone!

    Racconto

    Dio li fa e fra di loro...

    Intro: La strana storia del malcapitato Andrea: seduttore o sedotto? E Giacomo? Vittima o complice? Mah! Intanto, quando sentirete parlare di comunicazione psicocorporea saprete a quali rischi andate incontro.
    Come comincia: Ero passato da Giacomo per vedere se fosse a casa. Avevo proprio voglia di vederlo.Più unico che raro il tipo. Pacioso, tranquillo, magro come un manico di scopa. Con quella sua poesia particolare capace di vedere la bellezza anche nelle cose più piccole. Parlare con lui era un toccasana, ...
    [...continua]
    autore: Max Ventura
      Poesia

      CLXIII

      Quando ai miei occhi il molo si para
      tutte cose, tosto,  cervel connette
      e ognuna al posto giusto rimette
      e quel di prima e quel di poi separa.

      Di dosso scrolla ogni residua tara,
      mentre occhio contempla, mente riflette
      e d’ottobre mi porta a quella notte
      e a nonno steso in quella fredda bara.

      Tutto annienta la tormenta: uomini,
      animali, gli alberi, case  e  cose
      e son lutti miseria e sofferenza.

      Ma  carità che non tiene confini
      pietosa, il manto della sua clemenza
      sul nostro capo, per pietate, pose.
      [...continua]
        Benvenuti

        Aphorism è on line dal 2001.
        Propone ai visitatori testi di nomi famosi e di autori non ancora conosciuti al grande pubblico.
        Raccolti nell'ormai celebre Scuderia di talenti letterari, gli scrittori di Aphorism sono sempre più ricercati in Rete.
        Registrati ora e crea la tua pagina!

        Nuovi autori
        Nuovi racconti
        Nuovi libri
        Nuovi commenti