username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Melissa P.

in archivio dal 08 lug 2004

1985, Catania

segni particolari:
Desiderosa d'amore.

mi descrivo così:
Sono talmente misteriosa che qualcuno ha dubitato persino della mia esistenza!

21 settembre 2011 alle ore 17:52

Tre

di Melissa P.

editore: Einaudi

pagine: 170

prezzo: 13,60 €

Acquista `Tre`!Acquista!

In "Tre", Melissa Panarello, autrice del romanzo cult "Cento colpi di spazzola", descrive il triangolo amoroso tra una poetessa, Larissa, e due ragazzi (Ghunter, allevatore di pappagalli e George, fotografo). Larissa, donna assediata da una madre che sembra volerla fagocitare, e un matrimonio fallito alle spalle cercherà con tutte le sue forze di trovare il proprio equilibrio esistenziale, equilibrio che le sembra possibile solo in un rapporto a tre, un rapporto cioè fatto di tre anime diverse che si inseguono, si cercano, si schivano, si temono e si amano. Il racconto viene condito da descrizioni dettagliate e articolate nonché da continui riferimenti astrologici (di cui Larissa è esperta) che possono, ad una prima lettura, sembrare leggermente eccessive nonché distogliere dalla lettura. La storia avanza lentamente poiché la scrittrice, in questo romanzo, predilige la dimensione introspettiva e la descrizione dei conflitti interiori ed emotivi dei personaggi. Il lettore viene reso partecipe delle sofferenze e delle inquietudini dei tre protagonisti del romanzo e viene catturato dalle intrigate e articolate, quasi inverosimili, vicende, erotiche e non, che la Panarello costruisce. "Tre" si pone dunque come romanzo interessante in un'ottica di ripensamento dei canoni e delle convenzioni sociali che caratterizzano i rapporti erotici della nostra società ma, forse, carente nella trama. Un po' di plot in più non avrebbe potuto fare altro che rendere la storia più interessante.

recensione di Claudio Volpe

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento