username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Adriana Gloria Marigo

in archivio dal 14 apr 2012

Padova

mi descrivo così:
 Mi occupo di poesia: creo eventi, reading; scrivo prefazioni e recensioni, presento autori. Sono autrice di poesia.* Un biancore lontano*  editore LietoColle, 2009 è la mia prima silloge. Mie poesie sono presenti in antologie italiane; sono finalista al Premio "La Voce dei Sogni".

30 ottobre 2012 alle ore 18:07

Un biancore lontano

di Adriana Gloria Marigo

editore: LietoColle

pagine: 58

prezzo: 9,00 €

Acquista `Un biancore lontano`!Acquista!

Una proiezione che abbraccia l’essenza primaria. Un  tuffo nelle fragranze della memoria, nell’angolo remoto, osando il varco dimenticato. Una raccolta, quello di Adriana Gloria Marigo, tra i frutti della Magna Grecia, armonizzando l’amore, la poesia musicando i versi e tracciando un capolavoro di brillante linguistica. “ Una carezza appoggiata sulla pelle come seta”, che vive nella forza dei tralci di vigne, fra salici o nell’”etoile d’antan”. Una duratura parola, che s’inchiostra e confronta, senza sentire il peso del tempo o del pensiero.  Un “parto” di sacrificio, che s’accorda ai passi della crescita, avanzando verso lo scopo, esultando e sorridendo alle sorprese delle stagioni. Un “viaggio fenicio”, di prospettive, di geometrie di luce e giochi ermetici, che nell’”evento creatore”, s’abbandona in “gondole scarlatte” o volando tra “presenze eteree“. Un divenire, attenta testimone, dell’“impresa d’avere vissuto il giorno: splendore intimo della forma umana”.  Una scelta di lessico, indicata dai ritmi e gesti, dirigendo da Maestra, l’Opera della Vita.

recensione di Dulcinea Annamaria Pecoraro

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento