username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alessandra Bagnara

in archivio dal 15 nov 2006

26 novembre 1972, Verona

03 gennaio 2007

Oro

Ho soffiato sulla sabbia del tempo costretto

l’ho resa libera di essere oro


Pochi granelli aderiscono con il sangue

ai ricordi di vetro e con le lacrime

ai frammenti di una torbida clessidra


Tutto il resto è nuvola, è vapore, è viaggio


Oltre il sensibile, oltre il visibile

oltre al vetro e alle sue ferite


In luoghi e tempi molto diversi fra loro

l’ho resa libera di essere oro

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento