username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alessandro Mannarini

in archivio dal 10 lug 2011

Ostra (AN)

09 dicembre 2012 alle ore 10:33

Senza titolo

Percorrendo una tortuosa strada
mi imbattei in un placido lago,
un luogo antico perso nella mia memoria.
Un'ondata mi travolse di ricordi, piacevoli e tristi.
Ritornai ad una giovinezza perduta,
fatta di giochi e piccoli problemi,
primi amori e nuove scoperte.
Immerso in una nebbia remota,
che lenta ma inesorabile si squarcia,
il mio cuore, trafitto da raggi abbaglianti,
si ridesta al tepore della gioia ritrovata.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento