username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alessandro Moschini

in archivio dal 05 mar 2011

02 febbraio 1969, Montecatini Terme - Italia

mi descrivo così:
Ho vinto il concorso nazionale di poesia "Il Federiciano" 2011 organizzato da Aletti Editore con la poesia "I musicisti". Ho appena ristampato con LunaNera la mia prima silloge "Le corde di Eros".

05 marzo 2012 alle ore 18:51

Cedi alla notte

Cedi alla notte
e della notte intriditi
come biscotto d'ombra
in tuffo verticale
dal basso all'alto
nel cielo caffellatte.

(Spezzami il fiato.
sento già scrocchiare.
Crack...)

Ho messo le paure
faccia contro il muro,
a gambe larghe
e mane alle pareti
a perquisire il tempo
in cerca di archetipi.

(Non ho trovato paradigmi
risalenti al mio presente,
solo spiragli
di una nuova luce).

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento