username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alessandro Moschini

in archivio dal 05 mar 2011

02 febbraio 1969, Montecatini Terme - Italia

mi descrivo così:
Ho vinto il concorso nazionale di poesia "Il Federiciano" 2011 organizzato da Aletti Editore con la poesia "I musicisti". Ho appena ristampato con LunaNera la mia prima silloge "Le corde di Eros".

06 novembre 2012 alle ore 20:21

Complici

Bevi con me la notte
versata dalle stelle
sui tuoi seni
portata alla tua bocca
dalla mia.
Siamo complici
in questo colpo,
ladri d'attimi
tanto chi ruba
quanto chi regge
il sacco
del fuggiasco tempo.
Ci sveglieremo
domattina
con le labbra
imbrattate di gioia
a noi portata dalla Luna
nascosta dentro al sacco.
Bevi con me la notte
che non sa di sale
ma ha il sapore dolce
di gioia che fa' male.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento