username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alessandro Moschini

in archivio dal 05 mar 2011

02 febbraio 1969, Montecatini Terme - Italia

mi descrivo così:
Ho vinto il concorso nazionale di poesia "Il Federiciano" 2011 organizzato da Aletti Editore con la poesia "I musicisti". Ho appena ristampato con LunaNera la mia prima silloge "Le corde di Eros".

26 aprile 2012 alle ore 13:54

Organigramma di un amore

Volevo solo dormirti
tra gli umori spiegazzati
dei silenzi
con la testa
appoggiata sui sorrisi,
dimenticando
regole schematiche
ed orpelli.

(Non vuole regole
la costruzione di un amore,
schemi balordi
e false priorità).

Mi sento nudo,
indifeso e senza pelle
in mezzo a tanti inutili diagrammi.
Gli sguardi e le parole
son mattoni
che possono far male
o costruire.

(Dal battiscopa
ad arrivare al tetto
non delego nessuno
a murare le attenzioni.
Solo l'amore
fa parte dello schema).

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento