username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Amalia Varone

in archivio dal 30 giu 2007

09 novembre 1961, Casagiove

segni particolari:
Curiosa, amante della vita, volitiva. Ho pubblicato due libri di poesie in lingua "Farfugliante Cuore" (2001) e in vernacolo "Guardanneme 'ntuorno" (2007)

mi descrivo così:
Solare, altruista, disponibile, amante del bello e dell'arte, della poesia e delle emozioni.

30 giugno 2007

Rinascita

Accecata da raggi cocenti
eburnea ho addentato pomi
recidendo gomena materna.


Smeraldo intervallo
quintane assolate
di luglio vermiglio obolo
all'oligarchia della quotidianità.


Idioma cespicante
sussultante per aritmia
percorre tiepidi meriggi autunnali.


Preannuncia albage algido inverno.


Prima che diafani impenetrabili silenzi
alienino l'autarchia dell'alba
approdo tenue risveglio


tocco materno
su gota bambina.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento