username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Andrea Castellini

in archivio dal 13 lug 2011

31 dicembre 1972, Forlì - Italia

segni particolari:
Creativo applicato alla musica ed alla scrittura. Per quanto riguarda la musica...

mi descrivo così:
Creativo applicato alla musica ed alla scrittura...niente deve essere banale.

01 settembre 2011 alle ore 20:14

Delirio della banca del tempo

Il racconto

Hanno inventato la banca del tempo; utile !
Perché non inventano anche la banca dello
spreco di tempo ?
Decidi di sprecare tre ore di tempo la settimana,
perché non te ne frega nulla di essere utile agli altri,
perché fare cose utili ti annoia in quanto non sai
ancora che aiutare gli altri è
appunto una perdita di tempo .
La banca dello spreco del tempo è qualcosa
di molto più serio del cazzeggio, perdere tempo
in modo convinto, senza noia ma con rabbia.
Poi, alla fine dell' anno si tirano le somme del
mucchio di tempo sprecato e si prova a pensare
come si sarebbe potuto utilizzare quel tempo .
Leggendo libri orrendi ben consigliati dalla
critica, facendo una dieta o una corsetta per
dimagrire sapendo che ti farai schifo comunque,
dedicarsi ad una persona che sicuramente
non ti ama ma ti farà perdere tempo, appunto .
I più geniali ci farebbero un social network .
Ci ha già pensato quel furbastro di Zuckerberg.
Cretino non direi , i cretini sono gli altri .
La banca del tempo inutile a contrapporsi
al volontariato che viene quasi sempre praticato
per ingannare sé stessi a trovare spazi
vergini per conoscere altra gente, altri amici,
altre donne; non c' è nulla di nobile in questo.
L' ultima cosa che mi passa per la testa è
essere utile, a chi e perché dovrei essere utile ?
A me gli altri non sono utili e così spero per voi .
Gente che non riesce a star da sola ed accetta
bieche convivenze, queste persone hanno già
inventato la banca dello spreco di tempo prima
di me ma non lo sanno in quanto non hanno
un tempomat che riassuma fedelmente il saldo .
So che tutto è opinabile come il gusto dei nuovi
bastoncini al salmone commercializzati dalla
Find Us ( pescati in mare o d' allevamento ?
e comunque non di fiume, non sanno di nulla ) .
Lo spreco del tempo ha origini lontane,
nel tempo e nella geografìa, i cinesi sprecano
tempo lavorando merce orrenda, gli scrittori
scrivendo cazzate, i giornalisti informando gente
che non vuole sapere .
I barboni perdono tempo bevendo e fumando,
i politici lo fanno rovinandoci la vita e rischiando
di essere sparati in testa, gli operai poi sono
un esempio; schiavizzati & contenti del loro posto .
Gli spacciatori son come i preti o i commercianti,
vendono roba non loro .
I bambini e gli adolescenti che perdono ore
meravigliose in una scuola che insegna il
nozionismo con professori detti tali in quanto
han superato un esame idiota .
Ci sono testimoni di giove tra i professori, mica poco .
La lista sarebbe infinita, spero di avervi
buttato sotto i piedi l' umore per perdere tutti
insieme tempo, ragionarci un po',
sapendo tutti bene che ancora oggi 
L' horloge di Baudelaire funziona benissimo,
non rimane indietro e ci illustra che il tempo
che manca è una nostra pessima ma consapevole
scelta .
---
http://adenina.bandcamp.com/track/08-lhorloge
---
Dam Muzik Productions

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento