username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Andrea Onori

in archivio dal 22 gen 2009

13 febbraio 1984, Tivoli (RM)

22 gennaio 2009

La poesia danza

La poesia serenamente danza
Sui suoni dell’amore
La penna si posa con discrezione
Su un foglio bianco da riempire
con parole morbide
che escono dal cuore

 

si innalza un forte sentimento
dettato dal forte calore
che provoca ogni battito del cuore
ogni parola è un’angelica melodia
che riesce a sensibilizzare
la parte nascosta della materia umana

 

ogni lettera è una lieta nota
accarezzata da un dolce scirocco
che scalda le parole
per renderle piene d’amore
e darle in dono al destinatario
che trasmettendomi il suo sentimento
a comporla mi ha aiutato

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento