username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Andrea Pradella

in archivio dal 23 feb 2012

11 marzo 1975, Sermida (MN) - Italia

segni particolari:
Sognatore cervellotico e lunatico

18 ottobre 2012 alle ore 0:11

Provare

Il nostro amore era un cerchio perfetto ,
come il sole , ora rimane un buco nel petto .
Un passo dopo l'altro mi allontano da te ,
respiro , batto i pugni e son fuori di me .
Non è stato facile resistere , rispondere
al tuo gioco di tranelli , pretese e indovinelli .
Lascio il campo , ma ho lottato e voluto , oltre
al tuo amore , rispetto , nessun vanto .
E' la tua felicità che cerco , ma non averti
è la peggior tortura , come non amarti .
Sono sciocco , in preda a ogni capriccio ,
la giostra si ferma , ritorno al mio posto
.... che pasticcio !

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento