username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Poesie di Anna Maria Barletta

Visita la scheda completa e tutti gli altri testi di Anna Maria Barletta

  • 23 marzo 2013 alle ore 8:48
    L'unica via d'uscita...

    Fra i tanti
    e i mille
    problemi
    che la vita
    quotidiana
    possa
    attanagliarsi
    contro di noi
    l'unica via 
    d'uscita
    ed in assoluto
    è di sapere
    che la persona
    che amiamo
    e che ci ama,
    ci veda
    in una luce 
    differente
    di apprezzarci
    valorizzarci
    anche se
    non siamo
    niente
    e forse
    mai lo saremo.
    L'unica via
    d'uscita
    in questo
    frangente
    è di avere 
    una spalla
    per potersi
    appoggiare
    sfogarsi
    confidarsi
    piangere,
    nei momenti
    bui
    tristi
    vuoti.
    L'unica via
    d'uscita
    e sperare
    di essere
    qualcosa 
    d'importante
    per la persona 
    che amiamo
    e che ci ama.
    Questa è 
    l'unica via
    d'uscita
    per poter
    sopravvivere
    in questo
    cosmo
    di caos
    assoluto...

  • 22 marzo 2013 alle ore 5:57
    Un girotondo...

    Un viaggio
    senza ritorno
    dove il mondo
    è tutto un girotondo.
    Giro
    mi rigiro
    e mi trovo
    qui a riflettere
    a pensare
    al futuro
    al mio domani,
    di cosa sarà
    di me
    e di te.
    Giro
    mi rigiro
    dove 
    un viaggio
    è senza ritorno,
    dove il mondo
    è tutto
    un girotondo...

  • 14 marzo 2013 alle ore 12:07
    Il tuo nome è Francesco...

    Il tuo nome è Francesco
    un nome fatto
    di tanto amore
    per gli altri
    donandoti
    con tutti i tuoi
    sforzi
    sacrifici
    per noi.
    Nel sentir
    pronunciare
    il tuo nome
    ho avuto
    un sussulto al cuore
    e tanta emozione.
    Molto importante
    incisivo
    scalfito
    nel cuore
    nella mente
    per tutta 
    la vita.
    Sei colui
    che mi ha 
    cresciuta
    viziata
    coccolata
    come una
    principessa,
    regalandomi
    ogni attimo
    ogni respiro,
    i tuoi tanti valori
    i tuoi tanti insegnamenti.
    Sei tu padre mio
    che ascoltavi
    ogni mia sillaba
    creandone armonia.
    Sei il pensiero
    costante
    con la tua mancanza
    hai riempito tutti
    i miei spazi vuoti,
    sei incancellabile.
    Sei tu Francesco 
    l 'amore mio,
    il mio bellissimo
    PAPA'.
    Il tuo nome è Francesco...

  • 13 marzo 2013 alle ore 0:33
    Il mio silenzio...

    Il mio silenzio
    non è solitudine,
    ma è il tempo
    e lo spazio
    che intercorre
    col pensiero
    verso
    la persona amata.
    Silenzio 
    di parole 
    nascoste
    che la mia bocca
    non può pronunciare,
    silenzio
    di orecchie
    che non possono
    ascoltare.
    Il silenzio
    è amore
    che fa 
    tanto rumore,
    perchè spacca
    il cuore.
    E' forte
    questo silenzio
    come forte
    è l'amore.
    Il silenzio 
    non è solitudine,
    ma il tempo
    e lo spazio
    che intercorre
    col pensiero
    aspettando te,
    che ti amo
    ogni giorno
    di più.
    Il mio silenzio...

  • 12 marzo 2013 alle ore 2:54
    Notti da ricordare...

    La notte
    è l'amica
    che ti fa compagnia
    nei tepori
    nascosti
    di un blu cabalto.
    Mi adagio
    dolcemente
    su di te
    luna
    che sonnecchi
    e mi strizzi l'occhiolino
    guardandomi
    da lassù.
    Il  silenzio
    a volte
    può far diventare
    sordi
    per quanto
    forte
    esso sia.
    E' una di quelle
    tanti
    notti da ricordare...

  • 10 marzo 2013 alle ore 22:16
    L'amarezza di una sera

    Il cuore 
    che si dilania
    dal dolore
    di queste
    spine amare,
    aculei appuntiti
    che affondano
    trafiggono
    squarciano
    tagliano
    scorticano l'anima.
    Paura 
    di brancolare
    nel buio,
    disperdermi
    e di non
    ritrovarmi più.
    Come è fredda
    questa sera
    e di scoprirne
    la via maldestra.
    Sguardo perso
    la mente in confusione
    in un viaggio
    di discorsi
    e nascosto
    all'amore
    che ti fu affidato
    e che vive 
    per te.
    L'amarezza di una sera...

  • 10 marzo 2013 alle ore 0:45
    Un Bambino...

    Un bambino
    ama le tradizioni
    popolari
    della propria terra,
    tramandata
    da generazioni
    in generazioni.
    crediamo
    che un bimbo
    non osservi
    non percepisca
    tali valori,
    ma sono 
    proprio loro
    che le cercano
    ed a ricordarne,
    scrutano
    guardano
    osservano
    imparano.
    Cari nonni
    insegnateli tutto,
    non siate restii.
    I vostri nipoti
    sono i pezzi mancanti
    del puzzle
    della vostra
    vita.
    Oggi voi siete
    il loro presente,
    un domani 
    loro saranno 
    il vostro futuro.
    Come è straordinaria
    la magica essenza
    della vita...

  • 08 marzo 2013 alle ore 16:19
    A volte...

    A volte
    noi donne
    siamo in lotta
    con noi stesse.
    Libere
    di voler
    pensare
    amare.
    Sopraffare
    questo mondo
    a volte
    crudele.
    Esser contro
    religioni
    che violentano
    la donna
    nell'animo
    e nel corpo.
    A volte
    sembriamo
    forti
    decise
    caparbie,
    ma è solo
    una maschera
    per sopravvivere
    di chi ha subito
    e nel silenzio
    più assoluto
    tace
    solo le lacrime
    le sfiorano 
    il viso.
    Quelle lacrime
    per dirle
    che è ancora viva,
    viva
    contro
    tanta malvagità...

    (Un piccolo omaggio per 8 marzo 2013 festa della donna )

  • 08 marzo 2013 alle ore 1:18
    L'amore che ci prende...

    Volo oggi
    verso il mio cielo
    le mie nuvole,
    nei colori caldi
    di un arcobaleno.
    A piene mani
    ho preso tutto
    di te,
    in un solo attimo
    ho ritrovato
    il mio orizzonte,
    il nostro amore.
    A piene mani
    ti ho vissuto
    ho preso tutto
    di te
    e tu di me.
    L'amore 
    che ci prende
    nelle sue
    più belle formi
    e arti amatoriali.
    Ho preso
    ogni tuo
    calore
    sapore
    respiro
    dell'amore.
    A piene mani
    ti ho vissuto
    ho preso tutto
    di te
    e tu di me.
    L'amore
    che ci prende...
                 

  • 04 marzo 2013 alle ore 8:35
    Sei tu l'anima mia...

    Sei tu l'anima mia
    maestro di vita
    dei nostri tanti discorsi
    e dei tuoi tanti consigli.
    Hai il dono
    di una bellezza speciale
    visibile non solo
    agli occhi.
    Sei il mio rifugio,
    le mie parole 
    perse per la via
    e con te ritrovate,
    di cose dimenticate
    e riacquistate.
    Sei la certezza
    in assoluto,
    l'abbandono
    dei sensi.
    Con te
    mi perdo
    in molteplici
    spasmi d'amore,
    il connubio
    perfetto
    dell'amore.
    Uno scoglio
    su cui afferrarmi
    per non scivolare via,
    un'ancora di salvezza
    per non affondare,
    la strada della felicità.
    Sei tu l'anima mia...

  • 01 marzo 2013 alle ore 1:26
    La passione...

    La passione
    che ci prende
    ci assale
    ci copre
    ci avvolge
    perpetua
    nel suo manto
    ricolmo
    di voglie.
    Le nostre
    labbra
    minuti prima
    piene di parole
    di rabbia,
    secondi dopo
    labbra
    che si appiccicano
    come un incontro
    fatale,
    incrocio di lingue
    fra i denti,
    nella bocca
    frementi
    di passione,
    frementi
    d'amore.
    Il nostro
    abbraccio
    non ha bisogno
    di parole
    di consenso,
    è un abbraccio
    cercato
    preso
    voluto
    all'infinito.
    ed è questa
    la passione
    che ci prende...

  • 24 febbraio 2013 alle ore 2:14
    Vento dell'amore...

    Sussurra e soffia
    il vento
    il vento dell'amore
    che ci sfiora
    come un sospiro,
    è vento
    di folllia 
    che pulsa.
    Tu sei
    il vento
    che mi porta
    via con sé
    con passi lenti
    come una chimera,
    verso il lungo
    viaggio
    della nostra
    fantasia,
    al culmine
    della passione.
    Sei soffio 
    di vento
    caldo
    che penetra
    nei pori.
    Sei 
    il mio dolce
    vento dell'amore...

  • 21 febbraio 2013 alle ore 0:51
    Mia dolce Italia...

    Hai tanti sogni
    che porti
    sempre con te,
    ma inesorabilmente
    costretta
    a chiuderli
    in un cassetto.
    Speranza pura
    illusione
    fatto di un mondo
    pieno
    di parole
    della nostra
    bella nazione
    persa
    nel cammino.
    Tornerai
    a rifiorire
    bella 
    dolce
    e spregiudicata,
    con la tua
    forza
    di sempre.
    Dovremmo
    amarti
    rispettarti
    come fossi
    una madre,
    ma molti
    hanno rinnegato
    di essere 
    tuoi figli.
    Tornerai
    a vivere
    a sorridere
     a rifiorire
    e finalmente
    potrai
    aprire
    il cassetto dei tuoi sogni.
    Mia dolce Italia...

  • 18 febbraio 2013 alle ore 13:57
    Il mare in tempesta...

    Il mare in tempesta
    tumultuoso
    rigoroso
    si infrange
    e si innalza
    sempre più in lato,
    trascinando 
    via con sé
    ogni bene
    ogni cosa.
    Il mare in tempesta
    è inconsueto
    forte
    e al contempo
    fragile.
    erca 
    rivalsa
    cerca
    risposte.
    Sono due anime
    che si scontrano
    si cercano
    si odiano
    si amano
    fino alla resa
    totale dell'oblio
    scuotendosi
    entrambi
    vorticosamente:
    il mare in tempesta...

  • 15 febbraio 2013 alle ore 0:14
    Io e te...

    Noi due
    che siamo nati
    per l'amore,
    noi due flash
    che scattano
    colori caldi
    dell'amore
    appena siamo vicini
    e ci sfiora
    con la sua delicata
    essenza.
    Noi due
    in testa alle luci
    di riflessi
    che ci portano
    sempre a ritrovarci
    a riscoprirci.
    L'amore
    per noi
    è come un fulmine
    che ci prende
    ci coglie
    sempre
    nella sua
    magnificenza.
    L'amore è vita
    respiro
    attesa
    abbandono
    dei sensi totali,
    non c'è niente
    che può
    plasmare
    questo nostro
    amore.
    Siamo unici
    siamo noi
    siamo io e te...

  • 08 febbraio 2013 alle ore 12:05
    Un mondo...

    Con la testa
    fra parole sparse
    alla rinfusa
    qua e la
    fra nuvole
    fra pensieri
    di trovare
    un assoluto
    sicuro mondo
    che accetti
    le imperfezioni
    che accetti l'altro
    anche se non è
    come tu vorresti
     che fosse,
    chi con i suoi pensieri
    te ne rende partecipe.
    Un mondo 
    fatto di sincerità
    un mondo
    che non si prenda gioco
    di chi ci crede ancora
    un mondo...

  • 02 febbraio 2013 alle ore 20:42
    Splendida serata...

    Splendida serata
    amore mio
    che questa luna
    ci porti fortuna,
    questa luce
    di candide stelle
    ci inebri di noi,
    godendone a pieno.
    Il tocco leggero
    delle nostre labbra
    il profumo
    della vita
    dell'amore.
    La nostra mente
    ormai persa
    nel nostro amore.
    I nostri corpi
    frementi
    si cercano
    sussultano d'amore
    ondeggiando
    nel piacere.
    Splendida serata
    amore mio...

  • 30 gennaio 2013 alle ore 22:56
    Un frasario del mio immaginario...

    Una mamma
    ti culla
    ti ama
    ti adora.
    Una mamma
    con tutti gli errori
    di un figlio
    perdona
    comprende
    ti avvolge
    di coccole
    ti ascolta.
    L'amore
    di una mamma
    è immenso
    non ci sono limiti
    di parole
    e né confini
    per spiegare.
    Ti circuisce
    ti imprigiona
    dei suoi sorrisi
    della sua dolcezza.
    Io non sono mamma
    e forse mai lo sarò,
    ma in un frasario
    del mio immaginario
    sogno tutto questo
    da tempo
    e mai ne godrò,
    mai pronuncerò
    la frase
    figlio mio,
    mai avrò
    le tue confidenze
    la nostra complicità.
    Vivo solo 
    di un frasario
    del mio immaginario...

  • 23 gennaio 2013 alle ore 22:43
    Un sapore amaro...

    Si agisce
    per amore
    contraddizione
    per farsi valere
    sui propri diritti,
    far conoscere 
    i propri pensieri.
    Si agisce per confrontarsi
    capirsi
    odiarsi.
    Ci si muove
    con la convinzione del giusto,
    ma per altri
    può essere sbagliato.
    La vita
    un corridoio
    di incertezze
    di domande e risposte
    a volte senza senso.
    E' un calderone pieno
    di minestre riscaldate
    che lasciano la bocca
    di un sapore amaro...

  • 16 gennaio 2013 alle ore 0:55
    Via da qui...

    Nella vita
    sopraggiunge
    sempre
    un giorno fatto
    di vittorie
    ma perso già
    nell'attimo stesso,
    speranze
    amore
    di giorni di colore
    azzurro
    per cui proseguire
    credere
    nel cammino
    del futuro.
    Ma ci sono
    quei giorni
    senza colore
    che ti parte l'amarezza
    l'odio
    il magone
    di dire
    maledirsi anche
    di essere nati,
    aspettando
    con convinzione
    che quelle stelle lassù
    brilleranno
    prima o poi
    anche per te.
    Aspettare
    il ritorno alla pace
    l'inno
    alla libertà.
    Aspettare 
    la tua mano
    così forte
    che mi tiri
    via da qui...

  • 15 gennaio 2013 alle ore 17:18
    Scivola via...

    Scivola via
    la pioggia che cade
    così velocemente
    così rapida.
    Scivola via
    sui vetri di 
    porte
    finestre 
    aperte.
    E' il pianto 
    a dirotto
    universale
    dell'innocente
    che vorrebbe
    parlare.
    Di chi vorrebbe
    lasciare quell'angolo
    di ipocrisia,
    smascherare
    il proprio viso,
    togliersi il guanto
    del perbenismo.
    E che la pioggia
    così fitta
    ed autorevole
    spazzi via
    la falsità
    e che riesca a lavare
    l'anima
    di chi poi
    non l'ha mai avuta.
    Scivola via...

  • 10 gennaio 2013 alle ore 8:13
    Lettera d'amore

    Sarò mai il tuo solo pensiero
    come tu mi dici sempre,
    conosceresti la mia voce
    fra mille voci
    e non vorresti mai
    lasciarla e andare via.
    Conosceresti il mio profumo
    fra la fusione frastaglaita
    tra nettari di fiori...
    Sono come una foglia nel vento
    che si tiene ben salda
    per non staccarsi
    dal tuo ramo
    che la tiene
    e la cinge.
    Le tue parole
    piene d'amore
    quando mi sei vicino,
    ma lontane e sconosciute
    quando non ti sono accanto.
    Credevo di essere speciale per te
    un fiore da raccogliere
    un prato da non calpestare.
    Sono gelosa
    delle cose che possono arrivare
    a sfiorarti
    dove io non potrei mai arrivare
    a fare o condividere
    con te.
    Ti amo
    amore mio
    ed è questo e non altro
    solo amore
    e non altro...

  • 05 gennaio 2013 alle ore 2:52
    Periferia...

    Sono nata
    e vivo
    in un quartiere
    di periferia,
    un nome
    come tanti altri,
    ma considerato
    a "rischio".
    Gente comune
    come me
    che ci si alza 
    al mattino presto
    per poter
    portare avanti
    la famiglia
    crescere
    con sacrifici
    i propri figli
    col sudore e
    il dolore nella spalla.
    Gente volenterosa
    di fare
    progredire
    migliorare
    usata a volte
    come una
    differenziata..
    Ragazzi che studiano
    hanno dei sogni
    nel cassetto,
    anche io
    come loro
    sognavo..
    Bravi ragazzi
    puliti
    onesti
    che  vanno avanti
    nella società
    a gomitate,
    si arrampicano
    con le unghie
    ben salde
    per non scivolre.
    ma come sempre
    c'è chi
    ci mette
    i bastoni fra le ruote
    portandoci
    nella realtà
    più assoluta
    e se non fosse
    per rovinare
    l'etica della poesia
    vorrei gridare
    con tutto il fiato
    che ho in gola
    il mio...
    a te
    che non ha
    mai creduto in me
    e a tutti quelli come me
    ghettizati
    e mai valutati
    e grido ancora
    il mio...
    a chi poteva
    e può fare tanto
    per noi
    fieri
    di poter dire
    di essere gente di 
    "Periferia"...

    ,
                                               

  • 31 dicembre 2012 alle ore 8:28
    Anno Nuovo...

    Un anno nuovo
    sta arrivando
    lasciando dietro
    il rancore
    il dolore,
    invece l'amore
    lo porteremo insieme
    per sempre
    anche negli anni a venire.
    Ci si augura
    un anno
    di aspettative
    di verità
    di sincerità.
    Un anno
    di cose perse,
    ma di riacquistare
    con dignità.
    Lasciamo
    un anno
    rocambolesco
    spinoso
    gravoso
    nelle sue arti
    d'ammaliatore.
    di falsità nascoste
    dietro ogni angolo
    calpestando il bene
    che con grande sforzo
    si accingeva
    per sopravvivere.
    Il tutto 
    per gli interessi
    dando valore 
    al solo denaro.
    Ci auguriamo
    un anno nuovo
    di cose nuove
    ma buone.
    Auguriamoci
    un anno
    sano
    pieno di ideali
    per cui credere.
    Auguriamoci un 
    "Anno Nuovo",,,

  • 27 dicembre 2012 alle ore 5:10
    Non servono parole...

    C'è gente
    che percepisce
    le tue parole
    nel tuo silenzio
    attraverso
    lo specchio dell'anima,
    attraverso
    i tuoi occhi.
    Bastasse anche
    un solo 
    alito di vento
    vedrebbe
    il tuo cuore
    il tuo essere
    non servono parole...
    C'è gente invece
    pretenziosa
    beffarda
    arrogante
    che crede d'esser
    l'onnipotente
    perchè ha fede
    verso il suo Dio
    il suo credo.
    Gente che crede
    di conoscere
    tutto o tutti
    di offendere
    senza dignità
    giudicare
    con la fame e la sete della rabbia,
    ma solo Dio può farlo
    e non chi pecca
    del super se stesso
    pieno del suo io.
    Per capire
    sapere
    non servono parole...