username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Antonio Sammaritano

in archivio dal 07 dic 2005

03 aprile 1960, Mazara Del Vallo (TP) - Italia

mi descrivo così:
Amore per la pittura la letteratura e i libri. Nel 2005 ha stampato, autofinanziandola e in forma inedita, la prima raccolta di poesie curandone anche la grafica: 20 copie per gli amici. 

12 marzo 2007

Noi forgiamo versi

Noi forgiamo versi col nobile metallo.
Col cristallo bagnato dalla pioggia
col sole e la luna dell’estate.
Mettiamo l’incudine sul tempo
Ed il martello nell’ utero dell’anima.
Noi forgiamo versi, poeti nefasti e puttanieri.
Liberi da sguardi disdegnati
salutiamo col medio ben eretto.
Ma esistiamo per  questo: lacrime e sorrisi,
follie e saggezze in scatole cinesi.
Tenerezze di bordelli improvvisati
e sofferenze che  stringono la gola…
Una rara frottola, mille perplesse verità.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento