username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Arnold de Vos

in archivio dal 14 nov 2011

20 settembre 1937, L'Aja - Olanda

segni particolari:
Arnold de Vos, scrittore migrante, scrive testi multilinguistici, ricchi di suggestioni provenienti dalle culture biblica, greca, latina.

mi descrivo così:
Adele Desideri su Arnold de Vos: ‘I suoi lemmi sono un “corpo a corpo con una lingua” che non gli appartiene'.

14 novembre 2011 alle ore 12:01

Tarabucche e zummare

La poesia come la pratico, è iatromusica:
sveglia il mio essere assopito
per apatia, reso inappetente dai tristia
di amore e vita. L’iatria dei suoni stimola
come l’armonia digressiva di un bel corpo:
la suggestione è la mia mazzuola
tarantolata nell’inseguire strategie di vita.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento