username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Bartolomeo Vanzetti

in archivio dal 23 ago 2010

1891, Villafalletto, Cuneo

1927, Charlestown, Boston

segni particolari:
Gli amici mi chiamavano Trumlin. Fui giustiziato sulla sedia elettrica insieme al mio compagno Ferdinando Nicola Sacco, pur non essendo colpevoli di omicidio.

mi descrivo così:
Sono stato un anarchico italiano. Venuto alle cronache per la triste vicenda che mi vide coinvolto insieme a Sacco.

23 agosto 2010

Bartolomeo Vanzetti dixit:

Per un anarchico non c'era niente di peggio che uccidere o morire per uno stato.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento