username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Beppe Bresolin

in archivio dal 16 mag 2011

Brindisi

10 settembre 2012 alle ore 18:32

Onde sulla testa

Gusci di conchiglie
nacchere silenziose
aggrappate alla chiglia
nascoste al sole
come parole
aggrappate ad un foglio
le onde sulla testa
inchiostro e petrolio
alla finestra del cielo
naviganti
pirati e briganti
fanti e ippocampi
lampi e fulmini
colpi
senza colpa.
Mare azzurro.
Cielo azzurro.
Orizzonti
in superficie.
Sotto
dentro
branchie di amanti
tra branchi di vermi all’amo
cercano
a bocca aperta
un respiro
e un’altra bocca.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento