username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Carlo Di Carlo

in archivio dal 10 gen 2009

18 gennaio 1977, Roma

segni particolari:
Artista

mi descrivo così:
Viaggiatore di sogni e sognatore di viaggi... scrivo per passione 

22 settembre 2011 alle ore 8:37

Inverni

Come agli occhi
Cosi al cuore
Inverni bui
Grigi cementi
Sbattuti a terra
Perduti in strada
Ricordi come neve
Ad imbiancare
Il gelido presente
Tutto sembra immobile
Ogni piccola fronda
A ghiacciare le foglie
Come su alberi
Rami secchi
A perdere riparo
Nell'inverno
che c'è Intorno
Nel gelido tormento
Che Ritorna ogni qual volta
A fermare il tempo
Come battito del cuore
A gelare dentro
Come un corpo
una gran mente

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento