username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Carlo Gragnaniello

in archivio dal 07 dic 2010

02 maggio 1994, Napoli

07 dicembre 2010

Napule nun chiagnere

Napule nun chiagnere,
proprio tù che patite
à famme,
è carestie,
è pene cchiù nere.

Napule tù che senti à mancanza
è Totò,
è Eduardo,
è Massimo nun chiagnere.

mò si è vero, si na napule che debole,
tu chiagne p'sta gente indifferente,
tu chiagne p'sta immondizia ch' rende
à città cchiù schifosa rò munn.

Napule ij t'cunosco,tu si forte
si sempre stato forte nun chiagnere.

Napule tu si comme pulecenella,
chiagne, ride, beve, mangia

si a Napule ro solè, rò Vesuvio.

Napule ij t' voglio bene nun mollà
pò ben re creature tojè.

Napule nun chiagnere
pò bene e sta gente e sta città

Napule nun chiagnere

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento