username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Catia Capobianchi

in archivio dal 06 apr 2011

22 maggio 1971, Bologna - Italia

segni particolari:
Lunatica (anche troppo)

mi descrivo così:
L'Arte è l'espressione di te stesso,questa è la mia filosofia e ne ho fatto la mia vita. Vivo fra la realtà e la fantasia; un mondo fatto di sogni che si proiettano nella mia mente come un film e non posso fare a meno di scrivere.

28 luglio 2011 alle ore 23:06

Vorrei

Scusa se ti sveglio

vorrei..

Lo so che è tardi

ma non riesco a dormire.

Posso?

Le tue mani fredde

la tua voce impastata

il tuo sguardo assente

ti giri dall'altra parte.

Sola, sola

il soffitto mi cade addosso

la terra mi soffoca

trema la mia vita

cade l'ultima speranza.

Vorrei, vorrei

ma rimango sola

sola a pensare.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento