username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Beccaria

in archivio dal 01 apr 2011

15 marzo 1738, Milano

28 novembre 1794, Milano

segni particolari:
Nonno di Alessandro Manzoni.

mi descrivo così:
Letterato e giurista. Una delle figure di spicco dell'Illuminismo italiano. Molti uomini devono ringraziare me e il mio capolavoro "Dei delitti e delle pene", per essere morti per cause naturali e non per una pena inflitta.

01 aprile 2011 alle ore 16:31

Cesare Beccaria dixit:

L'oscurità delle cause fisiche, moltiplica agli occhi del popolo le azioni delle cause morali.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento