username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

04 settembre 2012 alle ore 23:43

Eruzioni...

Sicuramente,
dietro molte delle cose
che ognuno di noi scrive,
spesso c'è qualcosa di più...
magari
uno stato d'animo particolare,
una situazione particolare,
un problema, un desiderio. 
Però chi scrive
non ha voglia di spiegare
e getta "nella fossa dei leoni"
il primo pensiero che viene
perchè..."forse è meglio così".
Avremmo tutti
voglia e bisogno
di parlare di più e meglio,
ma nessuno ha più voglia
di ascoltare o capire.
Perchè purtroppo la lingua
è uno strumento
che alcuni usano
molto bene,
altri meno bene.
A volte non serve,
altre volte non basta,
perchè il mondo corre veloce,
troppo veloce.
E allora,scripta...
.
cesaremoceo

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento