username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

30 dicembre 2012 alle ore 8:37

Grazie,amica mia

Ancora quì
dolce amica mia
sei tu poesia
con la tua compagnia
allontani la nostalgia.
Sei l'antidoto
alle metastasi
dei miei pensieri
incancreniti dalle ferite 
di questa vita,
nuda realtà
che lascia
indelebili cicatrici.
La tua musica soave
in sottofondo
rinnova i giorni
appassendo
ricordi muti e senza nome.
La tua essenza divina
si manifesta
liberando felici
le farfalle racchiuse
nello scrigno del mio cuore
e il tuo canto ritmato
dà voce alle emozioni dell'anima.
Ti ringrazio
per questo dono condiviso
che mi fa volare
nei cieli sublimi del sapere
a ispirarmi la speranza
e riempirmi i sogni.
.
cesaremoceo

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento