username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

17 novembre 2012 alle ore 14:10

Il vuoto intorno

Quanta tristezza
c'è nel tuo cuore,
a non inebriarti di vita
mentre il tempo
vola veloce
e ti martella
di sofferenze e rancori!
Rapido,
lasciandoti solo
fragili ricordi,
repentino
nella fugace gioia,
fulmineo
in flebili dolcezze,
il tempo corre,
nei pochi attimi d'estasi
e rallenta
e si struscia
nei momenti di grande dolore,
placido nell'insinuarsi
come un'onda,
che si arena sulla riva,
insaziabile,
fino a diventar tempesta.
Allora voli a bassa quota,
tra tuoni e fulmini,
nella tua vita vuota,
vagabondo senza meta,
senza esser fiero
in questa realtà
di miseria e povertà.

cesaremoceo

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento