username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

24 febbraio 2013 alle ore 9:51

Respiri celesti

Che spettacolo
stamane il mare,
infervorato da  
creste spumeggianti;
l'aria frizzante rilascia
fragranze e profumi di sale,
la sabbia turbata
che parla nervosa
a una coppia accalorata
in momenti d'amore.
Il sole sbiadito
del suo fulgore
dorme sommerso
nelle onde eccitate;
dal cielo a frange
di cupo colore
clandestine stelle
furtive sotto
nuvole gelose
riflettono sull'acqua
il loro opaco splendore.
Fremiti segreti
catturano la mente, 
invitano a fermarmi
a parlare con Dio
del tempo che scorre,
trovar ristoro
in parole d'amore,
aprire il cuore
a nuove speranze
e... non aver bisogno d'altro.
.
cesaremoceo

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento