username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cinzia Gamberini

in archivio dal 07 nov 2008

11 aprile 1953, Roma

segni particolari:
Il sorriso

19 novembre 2008

Il giardino

Ho scoperto il tuo giardino
dove fiori, foglie e trappole
erano sparse d’intorno.

Ho colto ogni cosa,
ho lasciato ogni cosa
e ho perso tutto.

Sopra i petali ho inciso il tuo nome,
sulle foglie il mio amore,
su ogni stelo la nostra vita

Così i semi possono germogliare.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento