username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cristina Bove

in archivio dal 22 giu 2007

16 settembre 1942, Napoli

segni particolari:
Da sempre dipingo, scolpisco, leggo e qualche volta scrivo. Ho avuto una seconda vita insperata e intensa... i miei figli... la creatività... il miracolo di essere ancora viva, testimone del mio tempo e della mia vita.

mi descrivo così:
cristinabove.splinder.com

22 giugno 2007

Freddo

Freddo che non avrai la mia impronta
(che lascerò invece nella lava
di un vulcano acceso)
viscido insinuante gelo
non ti approprierai delle mie ossa
né del mio amore
non ti permetterò di salire ancora subdolamente
attraverso i miei sensi anestetizzati
a me che inerme
niente a contrasto al tuo salire oppongo
e non avrai l’ultima mia parola
che scaglierò nel fuoco e nelle fiamme
come urlo e saetta
dalla terra al cielo
e dalla mia umanità adirata
andrò a schiantare il cuore dell’Eterno…

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento