username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cristina Mosca

in archivio dal 20 nov 2006

14 ottobre 1980, Giulianova (TE)

segni particolari:
Nel Comitato dei Lettori dal 2011. Curiosa.

mi descrivo così:
Scrivo, amo vivo.

15 gennaio 2007

Ancora tu

“Vieni qui”, disse lui
“Sono qui”, disse lei
“Abbracciami”, disse lui
“Ti abbraccio”, disse lei
Cominciò in questo modo la danza
delle mani e dei sensi
in vortice sinuoso
Il respiro più forte, il segreto quasi svelato.
“Lo so che ti piace”
ma due occhi aperti
dicono più di un romanzo.

 

“Cos’hai?”, disse lui
“Cos’ho”, disse lei
“Che guardi?”, disse lui
“Il tuo cuore”, disse lei.
Gli occhi aperti guardava,
che parlano più di un discorso.
Le sue carezze ascoltava,
che tacciono più del silenzio.
“Io sono da amare” disse lei
“E tu non mi ami”
“Lasciati andare”, disse lui
“Lasciami andare”, disse lei.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento