username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cristina Mosca

in archivio dal 20 nov 2006

14 ottobre 1980, Giulianova (TE)

segni particolari:
Nel Comitato dei Lettori dal 2011. Curiosa.

mi descrivo così:
Scrivo, amo vivo.

07 settembre 2011 alle ore 21:11

La zona d'ombra

Vorrei
che i miei giorni
fossero per sempre uguali
perchè somigliandosi
continuerò ad averti qui.

Riscalda
il rancore
ipotesi non sostenute
a metà strada
tra bugia e secca viltà.

Ognuno
ha diritto
alla sua zona d'ombra.
La mia
fa lo stesso rumore del mare.

Commenti
  • Raffaella InBlue Molto bella questa. Sa di rimpianto e salsedine. Come quando "l'estate" finisce.

    04 marzo 2012 alle ore 18:42


  • Cristina Mosca grazie raffi!

    04 marzo 2012 alle ore 18:46


Accedi o registrati per lasciare un commento