username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Daniela Iodice

in archivio dal 19 gen 2012

04 maggio 1991, Napoli - Italia

mi descrivo così:
​Siamo attori di noi stessi e ci perdiamo tra i riflessi di una falsa ambizione costruita sulla notte.

[​Arthur Rimbaud]

18 gennaio 2013 alle ore 2:03

Spazio Bianco

Il racconto

Bianca, una pagina con il mio nome.
Una pagina bianca dove col pensiero tingo le parole nell'inchiostro della mente... e scrivo. 
Parole che scorrono dolci sul bianco, colori, emozioni, realtà. Cosa cercano gl'occhi quando si fondono con l'acqua del crtistallino bacino del mondo? Chiudo gl'occhi per scrivere. Punti. Rlessioni. Intrepido come un bacio, dolce il sapore, cerco, poi sfuggo, e col pensiero la mia anima è legata. Un fugace sfioro di labbra e via insieme al vento. L'anima baciata e catturata, come un'aquila vorace che verso il cielo spinge. Le labra rosse si concedono tale visione incorporea e si congedano con il dolce dell'amaro.
La mia pagina è ancora bianca, e l'inchiostro è finito. 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento