username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Daniela Zagarrì

in archivio dal 18 set 2007

22 novembre 1973, Caltanissetta

segni particolari:
Dieci dita, due piedi... una testa... e tutto il sentimento del mondo.

mi descrivo così:
... Assolata dalla terra di Sicilia... amo arance, zagare e ginostra... a volte digrigno i denti... ma poi... torno a sognare...magari...con qualche dente rotto...

18 settembre 2007

Ammore Mmio

Con passo lento ed incerto
Giungevi a me
Sì!

Nero e sicuro come i tuoi anni
Abbracci, Abbracci e lunghi baci
Di un tempo che è stato
troppo rumoroso per separarci

Serravi il mio collo
A soccorrere la Mia e la Tua emozione

Gioia nella Gioia
Mani su Mani
E la Tua voce...che ti sta
facendo uomo...

Fremiti di pace
Nell'animo storto
Di Noi Due

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento