username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Daniele Brioschi

in archivio dal 19 mag 2012

07 settembre 1993, Concorezzo (MB)

mi descrivo così:
"La poesia è poesia quando porta in sé un segreto" (Ungaretti). Spero solo che la poesia riesca ad avvicinarmi a questo segreto, che avvicini voi, a questo fantastico segreto che è la realtà, che sono pure io: scrivendo imparo a conoscermi, leggendomi spero mi conosciate.

09 novembre 2012 alle ore 16:31

Irredento

E passi intere notti
in cui sei solo un irredento
pregando l'alba
di calpestare 
stanco
la sua terra del sole
soffocante è il deserto
conosce solo una stagione
e il sole ancora tramonta
dietro la tua stretta via
che cade dritta
nella palude della notte
cammino irredento
gocciolanti orme
rinchiuse nella gabbia
ardo ma non brucia
piango ma non si scioglie
prego ma sembro solo
forse non ho più occhi per vedere
rincorro i fili della vita
ma resto sempre indietro
e vorrei fare Tutto
ma non è possibile
e neppure ti sento
con i sensori del mio tempo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento