username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Dott. Giuseppe Drago

in archivio dal 23 dic 2005

04 maggio 1943, Militello In Val Di Catania - Italia

mi descrivo così:
Cerco l'ideale che accomuna il valore dell'amore e della ricerca del trascendentale; il tradizionale non mi attira, ma il classico mi affascina.

23 dicembre 2005

Vagheggio

Scivolar sento l’ore

come una cascata;

rupe, son io

ch’agevolo il pendio

soggiogato dal tempo

e dal levigar dell’acqua.

Privo, l’esule mio cuor

cerca il vagar

della vita

sotto la coltre dell’immenso

sogno d’una stella,

tal  che l’evolversi

non m’è strano

ed il sentir l’evento

m’è attesa che consuma.

Il gorgoglio delle sfere

mi lavano

e mi preparano per l’oblio

e ad aprir lo sguardo

nell’arco dell’eterno.

Catania 5/11/05

 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento