username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Elio Ria

in archivio dal 19 dic 2006

27 gennaio 1958, Tuglie - Italia

segni particolari:
Ciò che agli altri è comune in me diventa specificità d'interesse e di attenzione.

mi descrivo così:
Lavoro, studio, caffè, sigarette, chiacchiere con gli amici,  scrivo.Leggo le poesie dei poeti antichi e moderni. Studio filosofia. Ascolto la gente per strada, i bambini, gli adulti, gli amici. Prendo appunti. Osservo e annoto. Abbozzo un verso che no so  dove mettere e rimane in attesa…

24 dicembre 2007

Senza un cuore

Penso la verità
macellata innocentemente,
perso nel sonno a sognarla
Potrebbero questi miei scarni versi
delinearne il profilo
se cromie fastidiose
non confondessero il sangue
Sulla pietra tombale della solitudine
piango la bontà di un cuore senza vita

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento