username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Elio Vittorini

in archivio dal 28 ago 2006

23 luglio 1908, Siracusa

12 febbraio 1966, Milano

segni particolari:
Da Bompiani ricevetti un incarico editoriale e così, nel 1939, mi trasferìi a Milano dove diressi la collana "La Corona" e fui curatore dell'antologia di scrittori statunitensi "Americana" che, a causa della censura fascista, venne pubblicata solamente nel 1942 e con tutte le mie note soppresse (l'e

mi descrivo così:
Fui uno scrittore italiano autodidatta. Le mie opere più famose sono "Conversazione in Sicilia" e "Uomini e no".

01 giugno 2011 alle ore 15:07

Elio Vittorini dixit:

Forse non ogni uomo è uomo; e non tutto il genere umano è genere umano.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento