username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

in archivio dal 10 ott 2007

Elisa Longhi

05 gennaio 1960, Roma

elementi per pagina
  • 10 ottobre 2007
    Poesia

    Poesia,
    in te
    I sensi si espandono
    Si intersecano
    Si confondono
    Anima e corpo,
    all’unisono esprimono
    parole colorate, concerti di suoni,
    note di dolore,
    canti di paure
    Poesia,
    essenza di me
    profumo degli occhi
    ebbrezza di attimi d’amore
    passioni di vita e di morte
    Poesia
    Specchio di tutto
    Specchio di niente
    Di ieri, di oggi
    Poesia,
    rime d’inchiostro
    Frasi legate da lacrime
    O da sorrisi d’avorio
    Sorella, amica, madre, amante
    O forse solo
    Nemica
    Sì nemica, nemica feroce
    Propaghi nell’aria
    La parte più vera di me.

     
  • 10 ottobre 2007
    Elisa

    E se ti ascolti
    Ti troverai
    E se ti ascolti
    ti troverai
    Nel leggero cadere delle foglie
    In giornate d’autunno,
    nel calore di un raggio di sole
    appena nato,
    nel planare di un aquila solitaria,
    nel candore di una giostra di neve
    Ti troverai
    Bambina innocente
    Figlia di un mondo
    Appartenente agli dei
    Colorata di schizzi
    Impazziti di pioggia fresca
    Con vesti profumate di umida terra
    Ascolterai
    Nei tuoi passi
    Silenzi
    Nella voce
    il battere delle ali di mille farfalle
    E negli occhi
    il fuoco
    Che alimenta la vita
    Nelle mani
    il tuo cuore
    Un cuore profumato di te
    Meravigliosa Elisa