username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emanuela Siano

in archivio dal 21 nov 2005

01 gennaio 1980, Milano

segni particolari:
NEVER GIVE UP

30 marzo 2006

.

“Sei nell’anima” e lì ti lascio, lì ti poso ti deposito ti cullo e ogni
tanto ti richiamo
come se fossi sempre mio, come se il tempo non fosse passato, come se
per incanto tutto potesse essere come ho sempre sognato
amore idealizzato
da anni da secoli
e sognato
soltanto sognato
è questione di magia ne sono convinta, una magia rara strana
magari di una sera
magari di un bacio
un bacio cercato voluto bramato idealizzato sognato
non soltanto sognato
questa volta è vero è qui
l’hai sentito anche tu? la magia, l’hai sentita anche tu?
così mi fai quasi pensare che tu sia mio e che io sia tua
sciocco che sei! ci sono quasi cascata, ancora
mi hai quasi fatto credere che io sia tua e che tu sia mio
eh, sarebbe bello, no? non sarebbe meraviglioso se tutto, ogni cosa,
ogni momento, potesse essere come quella magia?

come quella sera, come quel bacio?
un’emozione così grande così unica così intima
come quando t’innamori la prima volta
come quando ti sembra che il mondo e la vita stessa ti sorrida e che
Dio abbia per te un occhio di riguardo
come se il sole fosse lì solo per te, come se il mare fosse lì solo per te
come se tutto fosse lì per te e per la tua gioia
come quando t’innamori
il primo bacio
non si scorda mai
il primo bacio
la magia
il primo bacio
che si ripete ogni volta che è te che bacio
il primo
che si ripete
la magia
che si ripete
che meraviglia se tutto ciò fosse per sempre
.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento