username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emanuele Averna

in archivio dal 02 mar 2012

14 luglio 1956, Gela (CL) - Italia

segni particolari:

mi descrivo così:
Sensibile, emotivo, con 5 bellissimi figli e moglie, nipoti.

20 aprile 2012 alle ore 23:27

IL GRANO.

o tù stel vuoto che mesi e mesi ti abbiam pregato /
o fior di campagna che lai accompagnato destin tuo finito nel passato /
col venticel ardire sii andato/
l amor tuo rincresce nel presente /
quando eri verde sudavo e speravo /
che il tuo biondio apparia al mio lavoro /
ti tolsi amanti di orzo e di avena /
sii tu puro e grande come il sole /
che riscalda tè con amore.

emanuele averna (luglio 1984).

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento