username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilia Filocamo

in archivio dal 18 feb 2011

13 febbraio 1977, Pompei

segni particolari:
Ars longa, vita brevis.

mi descrivo così:
Scrivere è tutta la mia vita. Wolfskin, in uscita nel 2014, è il film tratto dalla mia fantasy novel. Diretto da un giovane regista americano di horror e thriller, è ambientato fra l'Abruzzo e Spoleto ed è il  primo capitolo di una saga di streghe e licantropi. 

27 settembre 2012 alle ore 14:37

Tre Cento trentaquattro

Io sono ciò che sollevi con la voce,il mio oracolo è la pagina. Se mi chiedi il nome, arrossisco, se mi fissi, inginocchio gli occhi, ma quello di cui sono capace è il riccio nero sul cuoio del bianco,lo scuro corrimano a cui assicuro le mie vampate, i dissapori del mio esterno, la cecità delle mie gambe quando sfuggono la gioia per sedere puntuali al pianto. Non ho grandi bagliori, il sapore del mio viso è discutibile, ma le mani no, quelle non fanno una piega e si acconciano da dive quando offrono il loro parto a chi non scommetteva niente su tutto quello a cui sono attaccate. Allora sorrido della sorpresa che non viene dal mio ventre, e neppure dalla gola, ma che sta dimessa ed in cenci fra polso ed unghie. Là proprio ho delle bighe, no piuttosto degli aratri e con quelli vado seminando il mio dire silenzioso.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento