username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

02 maggio 2013 alle ore 9:09

Canzone

Io dolce e puro bambino
Rinato da un bacio
Di due anime che m'appartengono
Scivolato nel mondo 
In una lacrima di un cielo stellato
Mentre piange raggi di luce.
La mia anima vestita di me
Volerà in balia di una nuvola
Per abitare tutta la luna.
La mia casa sarà una stella
E non solo quella
Non ci sarà Inferno
Non ci sarà Purgatorio
E nemmeno il Paradiso
Ma solo Sole
Luna e Stelle.
L'anima vagabonda dell'Universo
Pregherà solo per essa
Non avrà bisogno
Dei vostri pensieri
Non saranno necessarie
Le vostre preghiere
Perché non mi troveranno.
Solo Dio sarà il mio amico
San Padre Pio e l'Immacolata
Le mie uniche guide
Per una vita migliore
E non più Così! Come!

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento