username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

03 dicembre 2012 alle ore 18:44

Da molto lontano

Sotto l’albero dei ricordi
Tra le radici dell’anima
Ascolto i versi del petto

Forestiero di questi luoghi
Nell’anima della mia terra
Ricerco l’aria di casa mia.

Solamente oggi ho capito
Che i sogni riemergono
Quando la nebbia sfuma

E camminando con calma
Dalla pianura profumata
Verso il silenzio del bosco

Per ritrovare i miei luoghi
Sulle orme del trascorso
Sotto lo scenario del cielo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento