username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

13 dicembre 2012 alle ore 17:46

Gli Ultimi Attimi Di Mia Madre

Notte speciale questa
Molto particolare direi
Con mia madre quasi finita
Ma nonostante la sofferenza
Nella lunga notte fonda
Io resto accanto a lei
A ruminare pensieri
E respirare speranze
Tra sussulti e vortici
Di sentimenti adulti.
Immagini su immagini
E per un attimo anch'io
Smarrisco la coscienza
Dinanzi al suo sguardo.
Non volevo capire
Le voci di dentro
Perché sussurravano
Strane cose al mio petto
Qualcosa di troppo forte
Ma è successo
Che mi sono perso
E poi ritrovato
Unto di lacrime
In un'altra realtà!

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento