username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Poesie di Federico Sciapeconi

Visita la scheda completa e tutti gli altri testi di Federico Sciapeconi

  • 19 luglio 2006
    Ogni volta che te ne vai

    Ogni volta che te ne vai
    mi perdo qualcosa di te
    un momento,
    una carezza,
    un bacio,
    uno sguardo,
    un sorriso,
    una magia,
    un' illusione
    ogni volta che te ne vai
    il mio cuore piange,
    i miei occhi versano lacrime
    e le mie lacrime
    te le vorrei regalare
    quando te ne vai
    così da non scordarti
    mai
    quanto ti amo
    e quanto è profondo il mio amore

  • 03 luglio 2006
    Alla finestra

    Me ne sto ad una finestra a guardare,
    vedo persone passeggiare,
    cani abbaiare,
    bambini giocare,
    il fioco rumore del vento accarezzare le fronde degli alberi,
    le luci della città, illuminata di notte,
    risplendono con un forte riflesso sul vetro
    vedo la mia vita andare avanti e indietro
    ricordi e speranze d'un tratto s'accendono
    non è finzione né è illusione,
    il passato mi torna in mente
    memoria di un'esistenza trascorsa seguendo un solo copione
    poi, nella stanza la radio suona una canzone
    la mia testa si volta,
    attratta dalle note
    distolgo lo sguardo dall'esterno,
    fisso il centro della camera, all' interno
    e come per magia vedo te ballare,
    vorrei poterti toccare,
    abbracciare,
    assieme a te danzare,
    e con tenera intimità vorrei poterti baciare;
    è come un sogno ad occhi aperti,
    per me è una grande gioia rivederti,
    ma d'improvviso
    quando ancora sulle labbra ho un delicato sorriso
    la musica finisce
    e il sogno svanisce;
    tu non sei più qui con me,
    la stanza è vuota;
    rigiro la testa verso la finestra
    ora fuori la pioggia cade,
    le luci dei palazzi si fanno via via più rade,
    e la gente in strada corre,
    se ne vuole andare
    sul mio viso cadono lacrime,
    perché con te non posso più stare,
    così me ne sto da solo ad una finestra a guardare...

  • 01 luglio 2006
    Soffio

    Un soffio di fiato
    alito di vento passato,
    con un respiro ti ho lasciato
    via dal mio cuore,
    via dalla mia anima,
    dentro di me non c'è più traccia di te
    più nessun bacio,
    più nessuna carezza,
    più nessuna emozione,
    solo vani ricordi di un amore selvaggio
    finalmente però ho trovato il coraggio
    di soffiarti via dalla mia mente,
    illusa che il nostro amore sarebbe durato per sempre;
    cruda sei stata
    io ti ho adorata,
    ma tu di me ti sei solo approfittata,
    ora, sulla mano ho soffiato,
    e in un attimo ho chiuso con il passato.

  • 01 luglio 2006
    Scrivere l'amore

    Ho scritto parole sulla sabbia,
    ho scritto poesie nella nebbia,
    frasi sotto la pioggia, ho scritto,
    dentro ai tuoi occhi invece, ho letto
    come in un libro
    l'amore per me
    mi dai forza
    mi dai speranza
    mi dai ispirazione
    ho scritto su un foglio di carta il tuo nome,
    e l'ho chiuso nel cuore.

  • 30 giugno 2006
    Ti porto con me

    Ovunque io vado ti porto con me,
    ogni immagine che ho di te
    la porto con me,
    ogni tuo sorriso che risplende sul mio viso
    lo porto con me,
    ogni tuo sguardo che penetra nei miei occhi
    lo porto con me,
    ogni minuto,ogni secondo passato con te
    lo porto con me,
    il tuo cuore dentro al mio cuore,
    la tua anima dentro la mia,
    luce sulla mia strada buia,
    guida della mia vita persa,
    unica speranza dei miei sogni infranti;
    Ora parto, devo,
    viaggio senza meta,
    lunga via senza fine,
    non temo però la solitudine
    e non soffro la tristezza,
    tu tieni ogni mio passo,
    mi dai forza e coraggio,
    e il tuo coraggio lo porto con me,
    ovunque io vado, tu sei lì assieme a me,
    perchè ovunque io vado
    ti porto con me.