username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Federico Sciapeconi

in archivio dal 30 giu 2006

Monfalcone

segni particolari:

mi descrivo così:

08 marzo 2007

Sotto effetto

Boom,

e poi improvvisamente
arriva,
imprevisto ed energico
come un lampo,
in magici elementi
o
in sconvolgenti momenti
un dilaniante morbo,
come dinamite nella mia testa,

seguono
stralunate visioni,
brucianti crampi,
turbamenti involontari

ancora
sono sotto effetto
della stregoneria
di questo peccato,
che mi ammalia,
come un incantatore,
attraverso
malinconici inferni

boom

questo malore,
una calda-triste
pallottola nel petto,
che
in fondo sempre mi cerco,
mi atterrisce,
ma pian piano
mi ricostruisce

come sballi
senza un senso,

perchè tu,
mia vera passione
sei lontana

allora
mi cerco attorno,

trovo solo
questa
fasulla forma
di perversità

Commenti
L'autore ha scelto di non ricevere commenti