username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Felice Serino

in archivio dal 31 mar 2012

Pozzuoli (NA)

mi descrivo così:
Felice Serino è nato a Pozzuoli nel 1941. Autodidatta. Vive a Torino. Ha pubblicato raccolte di poesia: da Il dio-boomerang del 1978 a Casa di mare aperto del 2012; ha ricevuto numerosi premi ed è stato tradotto in sette lingue. Scrive su vari blog e siti anche personali.

19 maggio 2012 alle ore 11:27

Poesia era il profumo

nel mezzo della notte un ululato
alla luna (o mi è sembrato?)
ho fatto che voltarmi
dall’altra parte
come in un sogno lucido mi vedevo
librare oltre le nubi in levità
l’altro lato mi appariva il versante
luminoso in forma di poesia
un’armonia nel tempo perduta
essa non era che il vissuto compreso
in una bolla d’aria un frammento
d’eterno
mi espandevo su quel versante lucente
linea sottile del sonno dove
poesia era il profumo
del mare
mare aperto

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento