username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Fernando Pessoa

in archivio dal 04 mag 2006

13 giugno 1888, Lisbona - Portogallo

30 novembre 1935, Lisbona - Portogallo

segni particolari:
Ho lanciato il "paulismo".

mi descrivo così:
La mia poesia è una ragnatela di sensazioni che non si forma su un tema preciso, ma salta da un angolo all'altro del pensabile, intrecciando poesia e filosofia, in una matassa multiforme, screziata e coinvolgente.

04 maggio 2006

Prendemmo la città dopo un intenso bombardamento

Il bambino biondo
giace sul selciato.
Ha le viscere fuori
e legato a uno spago
un trenino ignorato.

E’un fascio il suo volto
di sangue e di niente.
Luccica un pesciolino
— un pesciolino di vasca da bagno —
accanto al marciapiede.

Sulla strada viene sera.
Un chiarore sullo sfondo
annuncia un futuro che sorge.

E quello del bambino biondo?

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento