username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Fiorella Cappelli

in archivio dal 23 apr 2012

18 ottobre 1953, Roma - Italia

segni particolari:
Nel Comitato dei Lettori dal 2014.

mi descrivo così:
Poetessa, scrittrice, recensionista e giornalista free-lance. Tanta passione  per la scrittura: poesia in lingua e in vernacolo romanesco, narrativa, aforismi; amore per la lettura. Organizzatrice di eventi culturali, mostre d'arte e presentazioni libri. 

26 aprile 2012 alle ore 21:45

Er Coraggio...Costa

Troppo je Costa, adesso a ‘sto Schettino:
invece d’avé a còre quela gente
che nun poteva prenne er sarvaggente,
perdeva tempo cor telefonino

Boja destino: p’annà a fa’ n’inchino
de quela nave nun ce resta gnente
e lui che pare furbo e inteliggente
fa’: - sto’ in scialuppa,”mica m’ammutìno!-”

A chi je dice : “cazzo, torni a bordo!”
risponne che ce va’, ma è ‘na bucia
“Che fa, nun obbedisce?, oppure è sordo?”

Pora Concordia, ha finito er viaggio
De notte nun se vede più la scìa
Ma er monno ha visto…st’atto de “coraggio!”.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento