username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Fiorella Cappelli

in archivio dal 23 apr 2012

18 ottobre 1953, Roma - Italia

segni particolari:
Nel Comitato dei Lettori dal 2014.

mi descrivo così:
Poetessa, scrittrice, recensionista e giornalista free-lance. Tanta passione  per la scrittura: poesia in lingua e in vernacolo romanesco, narrativa, aforismi; amore per la lettura. Organizzatrice di eventi culturali, mostre d'arte e presentazioni libri. 

28 giugno 2013 alle ore 10:33

L'Arte

Se una tristezza, all’alma resta impressa
per uscir fora da codesto loco…
con un sorriso, credi, non è poco…
raccogli la speranza, ti è concessa.

Allontana quell’aria sottomessa
prendi la vita sempre come un gioco
ai dolori e tormenti dagli fuoco
la gelosia? E’ malattia sconnessa…

Teatrante di un teatro da inventare
improntato tra sarcasmo ed ironia.
La morte? Gioca un ruolo elementare…
Primo attore, che mescola le carte.
Vecchiaia e gioventù in sintonia…
Gran confusione, ma chi vince è l’Arte!

Sonetto dedicato a Pirandello e alle sue opere.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento