username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Fiorella Cappelli

in archivio dal 23 apr 2012

18 ottobre 1953, Roma - Italia

segni particolari:
Nel Comitato dei Lettori dal 2014.

mi descrivo così:
Poetessa, scrittrice, recensionista e giornalista free-lance. Tanta passione  per la scrittura: poesia in lingua e in vernacolo romanesco, narrativa, aforismi; amore per la lettura. Organizzatrice di eventi culturali, mostre d'arte e presentazioni libri. 

24 settembre 2012 alle ore 13:22

Sonetto di Sabbia

Spinto dal mare, un granello di sabbia
è frammento di conchiglia leggero
ci racconta le storie del mistero
e dell'uomo la sua gioia, la sua rabbia


tanti incubi da tenere in gabbia.
La madreperla e un bianco veliero
donano a un bimbo il sorriso sincero
fai sia la cosa più bella che abbia.


E' solo fantasia ma il granello...
di giorno brilla al sole, poi sfavilla
cancella i pensieri dal cervello


e in mezzo alle altre cose si confonde
"com'è corta la vita, è una scintilla"
come un granello, che ritorna all'onde.


Dal Libro "Padrone il Vento"

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento