username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Francesca Cammarota

in archivio dal 22 dic 2005

11 luglio 1978, Napoli - Italia

segni particolari:
Mano destra volubile e passionale, innamorata delle penne a inchiostro nero. Instancabile.

mi descrivo così:
Lascio agli altri la bontà di descrivermi. Io non parlo di me, scrivo di me.

03 gennaio 2007

Il Funerale di Babbo Natale

Vessata la purezza
quasi corrotta dal tuo inganno.
Intrigata… la bellezza,
in una ragnatela d’ipotesi illusorie: erotiche.

Finché un giorno,
la ragione, che preserva il candore,
non s’infuriò! Schiaffeggiando di verità
la luna piena che ho sul viso.

“Ancora invaso!
E sedotto!
E svilito!
Dal tuo sorriso.”

E se nel tempo,
mischiati e prepotenti,
Fragilità e Amore confonderanno la direzione,
terrò bene a mente, la moina indifferente,
del tuo augurio di Natale.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento